Parco, insediato il nuovo Consiglio direttivo: Stanziola vice, Bellomo e Gerardo in giunta

0
215

Ieri a Vallo della Lucania la prima riunione del Consiglio Direttivo del Parco nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni. Diversi gli argomenti all’ordine del giorno tra cui l’elezione del vicepresidente e della Giunta esecutiva.

All’unanimità è stato nominato vicepresidente Carmelo Stanziola (Pd), già sindaco di Centola e già vicepresidente della Provincia oggi consigliere comunale. Mentre nella Giunta sono stati eletti Francesco Bellomo (FdI) di Atena Lucana e Elena Anna Gerardo (Lega), sindaco di Alfano.

Ritorna così pienamente operativo il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni dopo il decreto di nomina del Ministero dell’Ambiente. Oltre a Stanziola, Bellomo e Gerardo compongono l’organo: Costabile Spinelli, ex sindaco di Castellabate, per Forza Italia; Luisa Maiuri, già sindaco facente funzioni di Castellabare, per Fratelli d’Italia; Rosario Carione, sindaco di Trentinara; Domenico D’Amato, primo cittadino di Petina; infine Chiara Ianni, di Fratelli d’Italia, in rappresentanza delle associazioni ambientaliste. Questo il nuovo consiglio direttivo del Parco che si è insediato ieri sera. Tutti nomi conosciuti nel panorama politico territoriale. E rispetto al passato ci sono rappresentanti del centrodestra e del centrosinistra, con una larga presenza di FdI. Frutto di un accordo politico tra le due coalizioni.

A tutti sono andati gli auguri di buon lavoro del presidente Giuseppe Coccorullo: “Ho un’ottima squadra che sono certo mi affiancherà nel migliore dei modi”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here