Parco, dal Ministero dell’Ambiente arrivato il decreto per il nuovo Consiglio direttivo

0
111

Arrivata la firma del ministro dell’ambiente Gilberto Pichetto Fratin, con il decreto di nomina si mette un punto alla questione relativa al nuovo Direttivo del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

È ufficiale, andranno a comporre l’organo: Costabile Spinelli, ex sindaco di Castellabate, per Forza Italia; il sindaco di Alfano Elena Anna Gerardo, per la Lega; Luisa Maiuri, già sindaco facente funzioni di Castellabare, per Fratelli d’Italia. Poi Carmelo Stanziola già sindaco di Centola; Rosario Carione, sindaco di Trentinara; Domenico D’Amato, primo cittadino di Petina; Francesco Bellomo, esponente di Fratelli d’Italia di Atena Lucana. Infine Chiara Ianni, di Fratelli d’Italia, in rappresentanza delle associazioni ambientaliste.

La nomine fatte sono diventate, in queste settimane, anche occasione per misurare la forza dei partiti e degli uomini di partito. La conta, analizzando i nomi scelti e ora ufficiali, hanno visto la sconfitta del Pd e dell’attuale presidente della Provincia Franco Alfieri che voleva, ma non è riuscito ad avere nel consiglio direttivo, il nome di Nicoletta Serra, di Laureana Cilento.

Ora è tutto pronto per il nuovo Direttivo che lavorerà al fianco del presidente Giuseppe Coccorullo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here