Padula, presso la Sosta del Priore la XVIII Assemblea dei Soci del Circolo Banca Monte Pruno

0
568

È stato il ristorante La Sosta del Priore, a Padula Scalo, ad ospitare la 18esima edizione dell’assemblea dei soci del Circolo Banca Monte Pruno. Un’assemblea che ha portato a presentare il bilancio delle attività svolte, evidenziando dunque il fermento che c’è intorno al sodalizio nato per volontà dell’istituto di credito di Roscigno ed in particolare del Direttore generale Michele Albanese con lo scopo di creare un legame tra società, cultura e banca.

Per ciò che riguarda il bilancio economico, ancora una volta, nonostante il mancato sostegno, negli ultimi anni dell’istituto di credito a causa delle modifiche sopravvenuto con la Riforma del Credito Coopertivo, il circolo presieduto da Aldo Rescinito, ha potuto presentare dati economici e di attività tutti i positivo. Nell’anno 2023, che ha segnato la ripresa piena delle attività del circolo, sono state numerosi i momenti culturali che i soci hanno potuto condividere come spiegato dal presidente Rescinito che li ha illustrati nel corso dei lavori assembleari moderati da Antonio Mastrandrea Direttore della segreteria generale della BCC Monte Pruno, presente al tavolo dei relatori insieme oltre all’instancabile Luigi Macchia anche al Direttore Generale della BCC Monte Pruno Michele Albanese e alla Presidente Anna Miscia.

Non solo attività culturali per il Circolo Banca Monte Pruno, ma anche tantissime iniziative dedicate alla salute tra cui la battaglia di sensibilizzazione contro tutte le dipendenze ed in particolare contro la ludopatia e l’abuso di alcool che ha portato i soci del circolo, negli anni scorsi, ad essere presenti nelle scuole.

La conclusione dei lavori è stata affidata al direttore generale della BCC Monte Pruno nonché presidente della Fondazione Monte Pruno Michele Albanese che, oltre a voler annunciare il sostengo anche economico al Circolo così come all’Associazione Monte Pruno Giovani, ha anche ribadito il ruolo fondamentale svolto dal Circolo nel Gruppo Monte Pruno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here