Padula. Il Comune parte civile nei processi per reati di genere

0
19

padula

Il Comune di Padula ha oggi deliberato (delibera n.171 del 07/12/2017) di “impegnarsi sempre a valutare la costituzione di parte civile del Comune stesso nei processi penali per femminicidio e atti di violenza nei confronti delle donne e/o dei minori che vedano il Comune di Padula come luogo dei commessi reati; tutto ciò in considerazione del fatto che il danno causato dalla violenza di genere ha una triplice dimensione lesiva: 1) personale; 2) sociale; 3) pubblica e nella accresciuta consapevolezza che gli Enti devono porre in essere tutte le azioni giuridiche utili e necessarie per tutelare le vittime e preservare il proprio territorio da fenomeni di violenza nei confronti delle donne e dei minori”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here