Padula. Ieri la prima tappa del progetto “Due Sicilie, i tesori del sud Italia”

0
16

{vimeo}246947751{/vimeo}

Prima tappa del viaggio della Principessa Beatrice di Borbone discendente diretta del Re Ferdinando II di Borbone e di John Viola presidente dell’associazione NIAF di Washington ieri a Padula. La due giorni, che  si conclude oggi a Latronico, ha visto gli illustri ospiti vistare il territorio per individuare nuove eccellenze da inserire nel Progetto Due Sicilie e tesori del Sud. La principessa Beatrice di Borbone ha ricordato le sue passate visite in Certosa e in quest’area del Sud sottolineando il suo profondo attaccamento a questa terra sottolineando la grandezza e l’importanza che in passato ha rivestito il Sud Italia. John Viola ha ricordato come la loro presenza a Padula e domani a Latronico  vuole essere un rafforzamento del progetto legato alla figura di Joe Petrosino. Ad accogliere gli ospiti il Sindaco di Padula e il Sindaco di Latronico, insieme a Settimio Rienzo delegato al turismo che ha moderato il convegno a margine della visita. A seguire la Principessa e John Viola hanno incontrato alcuni imprenditori locali per dare inizio al progetto Due Sicilie i tesori del Sud. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here