Padula, ieri la cerimonia di premiazione del contest “Un giorno da certosino”

0
64

Si è concluso con la cerimonia finale di premiazione, ieri nella Sala Sanseverino della Certosa di San Lorenzo a Padula, il video contest “Un Giorno da Certosino: Racconta una tradizione del tuo paese in 3 minuti”, della cooperativa sociale “Il Sentiero”. Sul podio 6 video vincitori, 3 scelti dalla community e 3 dalla giuria di qualità. Il voto del web ha premiato il video “Una tradizione del mio paese in 3’minuti: ‘E zezi” realizzato dall’Istituto comprensivo “Sulmona Catullo Salesiane” di Pomigliano D’Arco; il secondo posto è andato al video “Squillino Le Trombe… Rullino I Tamburi! Ecco La Banda Musicale Città Di San Potito Ultra!”, realizzato dall’ Istituto Comprensivo Don Milani di Manocalzati (Av); al terzo posto il video “Pro Loco Città di Montoro” in cui si racconta la tradizione del martedì in Albis presso il Santuario dell’Incoronata nella frazione Torchiati di Montoro (Av).

Gli altri 3 video risultati vincitori sono stati votati da una giuria di qualità che ha assegnato il primo posto al video “Iamo a Ricamane” dell’Associazione L’Arte nelle Mani di San Pietro al Tanagro; il secondo posto al video “Crucis: Le Confraternite, I Custodi Della Tradizione” curato dal Forum dei Giovani di Pollica; mentre il terzo posto è andato al video “Il latte dell’Ascensione” curato dalla classe V A del Liceo Scientifico “Carlo Pisacane “ di Padula. I premi in denaro ricevuti dai vincitori sono di 1.500 euro per i primi classificati, 1.000 euro per i secondi e di 750 euro per i terzi. 79 i video pervenuti da tutta la regione Campania per il contest il cui obiettivo era quello di contribuire alla valorizzazione del patrimonio immateriale della regione.

La Cooperativa sociale “Il Sentiero”, in accordo con la giuria, ha deciso di premiare ulteriori 3 video ritenuti meritevoli ma di durata superiore ai 3 minuti. Il progetto “Un Giorno da Certosino”, inoltre, ha visto nella giornata di ieri l’arrivo a Padula  di circa 100 studenti per svolgere il Laboratorio I Monaci Spezieri a cura del dott. Riccardo Di Novella, Direttore dell’Ecomuseo della Valle delle Orchidee e delle Antiche Coltivazioni di Sassano e per visitare la Certosa di San Lorenzo con la guida Giuseppe Verga.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here