Padula, frana sulla SP 273: il comitato scrive all’amminiatrazione comunale; arriva la replica

0
13

sp273 1

Il comitato Civico Padula nei giorni scorsi aveva più volte sollecitato l’amministrazione comunale in merito ad una frana che si era registrata lungo SP 273, arteria che collega il Vallo di Diano alla Val d’Agri attraversando Padula. La strada, peraltro, risulta anche essere l’unica arteria che conduce al liceo Scientifico Carlo Pisacane di Padula.

Il comitato Civico di Padula sin dal 7 febbraio scorso aveva chiesto all’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Paolo Imparato quali azioni intendesse adottare per la messa in sicurezza dell’arteria ed evitare un peggioramento dello stato della frana. La risposta arriva nel mese di marzo il cui il responsabile dell’area manutenzione Giuseppe Ferricelli dichiara di aver provveduto a transennare l’area.

Una risposta che evidentemente non basta al comitato che ha proseguito nelle interrogazioni chiedendo lumi in merito ai sopralluoghi effettuati sull’area. Dopo la risposta del Sindaco datata 20 marzo che chiarisce come, a quella data, vi erano già accordi con i responsabili della provincia per un sopralluogo, il comitato replica nuovamente in data 30 marzo in cui esplicita chiaramente la sua richiesta di conoscere se il tratto di Strada Provinciale può essere ritenuto sicuro.

sp273 2

Arriva ora la nota dell’amministrazione comunale. “Si comunica – si legge nella nota – che, in data 29 marzo 2018, è stato effettuato un ulteriore sopralluogo con l’Assessore ai Lavori Pubblici e Protezione Civile, Vincenzo Polito, i tecnici della Provincia di Salerno e con l’ausilio del responsabile dell’Area Manutenzione, Giuseppe Ferricelli. Si comunica, inoltre, – continua la nota – che è in via di predisposizione il progetto definitivo da sottoporre a finanziamento dalla Regione Campania.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here