Padula, dal 15 al 17 giugno il Certosa Spirits Festival promosso da Monaci digitali e Gal Vallo di Diano. Ieri la presentazione

0
269

Il giovane e fattivo gruppo dei Monaci Digitali di Padula, grazie al sostegno del GAL Vallo di Diano, continuano ad avviare iniziative capaci di mettere dare visibilità e promuovere un territorio ricco di eccellenze che meritano di essere valorizzate in ogni sua parte. Parte da qui la nuova iniziativa presentata nella mattinata di ieri a Salerno, in un incontro moderato da Italo Bianculli coordinatore del GAL Vallo di Diano, che vedrà la suggestiva Certosa di San Lorenzo a Padula, sede di una tre giorni intensa di eventi e attrattive, il tutto per dare visibilità e far conoscere distillati, amari e liquori di origine campana.

Dal 15 al 17 giugno, presso il settecentesco monumento certosino a Padula, si terrà il primo Certosa Spirits Festival che, grazie ai Monaci Digitali, guidati da Gianluca Vegliante e al sostegno del GAL Vallo di Diano, presieduto da Angela D’Alto, porterà in Certosa esperti del settore food e beverage, insieme a tantissimi ospiti del mondo della musica e dell’intrattenimento per ricreare, all’interno dell’antica spezieria, un’esperienza variegata e adatta a tutti. Tre ricche ed intense giornate che prenderanno il via si dal mattino, intorno alle ore 11,00 per chiudersi intorno alla mezzanotte della sera, con un programma ricco di appuntamenti tra show cooking, workshop, laboratori interattivi, masterclass, spettacoli musicali, in modo da poter accontentare tutti i gusti. “Nel costruire il Certosa Spirits Festival – spiega Gianluca Vegliante, monaco digitale tra i promotori del festival – abbiamo pensato sia ad occasioni utili a potenziare le connessioni commerciali e promuovere le eccellenze locali che a una linea creativa ed un programma meticolosamente pianificati per adattarsi alle esigenze di ogni età, offrendo musica, performance live, momenti di coinvolgimento ospiti, talent show, laboratori ed allestimenti scenici unici. Tutto perché, nei tre giorni, si possa stare insieme dal mattino alla sera inoltrata richiamando famiglie, turisti, curiosi e amanti degli Spirits”.

Sarà un appuntamento ricco di eventi che consentirà di unire cultura, gusto, divertimento e formazione in un unico grande format realizzato grazie al sostegno ed alla decisa partecipazione del GAL Vallo di Diano che, nell’ambito delle numerose iniziative proposte, punta proprio alla valorizzazione delle tipicità e delle eccellenze locali, certi dell’importante ruolo che svolgono nei progetti di sviluppo del territorio. “Siamo certi – commenta infatti la Presidente del GAL Vallo di Diano – che questo evento servirà ad accogliere ogni esigenza del settore, con focus sul territorio ma anche con la missione di fornire 3 giorni di formazione per tutti gli operatori in modo che, partendo dal mondo dei distillati, si possano creare occasioni di business, avendo ben chiari gli obiettivi e i mercati cui rivolgersi. Inoltre la presenza, tra gli altri, di ospiti quali bartender, opinion leader nazionali e chef stellati contribuirà a valorizzare le tipicità del nostro territorio”.Tantissimi gli ospiti che saranno protagonisti di questo evento, tutti di altissimo spessore culturale e artistico e che garantiranno un sicuro successo per la tre giorni di Certosa Spirits Festival dal 15 al 17 giugno nella suggestiva location dell’antica certosa di San Lorenzo.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here