Padula. Arriva il Registro del Testamento Biologico

0
14

{vimeo}254664361{/vimeo}

Dopo Sassano e Sala Consilina, anche il Comune di Padula (delibera di Giunta n.20 del 30.01.2018) ha istituito il Registro del Testamento biologico. Ad Atena Lucana invece, lo ricordiamo, nel maggio scorso un cittadino, Giuseppe Parrella, ha protocollato la richiesta per l’istituzione del Registro ma al momento non vi sono novità in merito.

Intanto la legge sul Testamento biologico (L.219/2017, approvata 14 dicembre e pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 16 gennaio) è in vigore dallo scorso 31 gennaio e introduce la disciplina delle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento, le cosiddette DAT. Con esse tutti i cittadini maggiorenni e capaci di intendere e di volere possono indicare quali trattamenti sanitari intendono accettare o rifiutare nel caso in cui si dovessero trovare in condizioni patologiche irreversibili e nell’incapacità di poter esprimere la propria volontà. Le DAT possono essere espresse per atto pubblico o scrittura privata autenticata e consegnata all’Ufficio di Stato civile del Comune di residenza qualora dotato di Registro del Testamento biologico o anche alle strutture sanitarie se la propria Regione ha provveduto a regolamentarne la raccolta e la conservazione (in Campania non vi è una banca dati non essendo ancora stato attivato il Fascicolo Sanitario Elettronico con la storia clinica di ogni paziente).

Il firmatario del biotestamento può anche indicare un fiduciario che possa prendere decisioni in nome e per conto suo (sempre tenendo in debito conto eventuali cambiamenti e progressi della medicina). A ricoprire il ruolo deve essere una persona maggiorenne e capace di intendere e di volere che accetta la nomina attraverso la sottoscrizione delle Dichiarazioni o con atto successivo allegato al Testamento biologico. La legge prevede che le disposizioni possono essere rinnovate, modificate o revocate in ogni momento e sono esenti da bolli o tasse.

Rosa Romano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here