Padula, affidato alla BCC di Buonabitacolo il servizio di tesoreria della Comunità Montana

0
19

{vimeo}99326541{/vimeo}
La BCC di Buonabitacolo si aggiudica la tesoreria della Comunità Montana Vallo di Diano. Per i prossimi tre anni, al termine di una gara indetta dall’Ente Montano con sede nella Certosa di San Lorenzo e in continuità con quanto fatto fino ad oggi, l’istituto di credito guidato dal direttore generale Angelo De Luca si è aggiudicata il servizio di tesoreria sbaragliando la concorrenza della BCC di Sassano e del Monte dei Paschi di Siena e quindi continuerà a gestire il delicato servizio fino al prossimo 31 agosto 2017 con la possibilità di rinnovo. Un impegno concreto della BCC di Buonabitacolo che sarà chiamato a far fronte alle esigenze di cassa dell’ Ente montano che conta a proprio carico 147 operai a tempo indeterminato, 26 dipendenti, 86 dipendenti a tempo determinato. Ma non solo questo; infatti la Comunità Montana Vallo di Diano ha rapporti commerciali con almeno 100 fornitori e, relativamente alla gestione del servizio precedente, ha visto impegnata la BCC nell’effettuazione di pagamenti che ammontano a poco meno di 11milioni di euro. “Un impegno rinnovato per la nostra BCC – ha affermato il direttore generale Angelo De Luca –che consolida il ruolo di banca del territorio al servizio degli Enti e dei cittadini la riprova della serietà del nostro istituto e della grande professionalità dei nostri dipendenti. Un impegno – continua De Luca – che porteremo avanti con grande attenzione anche in virtù delle complicate vicende legate al futuro degli enti montani in Campania ed alle difficoltà relative i pagamenti degli stipendi agli idraulico forestali. Come in passato – ha concluso il direttore della Bcc di Buonabitacolo -continueremo ad offrire sostegno ai lavoratori con iniziative mirate”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here