Ottati, concluso il corso per la trasformazione lattiero-casearia

0
124

Un’importante occasione di crescita, di confronto e formazione per diversi allevatori del territorio degli Alburni, del Cilento e del Vallo di Diano che hanno preso parte ad un corso per la trasformazione lattiero-casearia che si è svolto ad Ottati. Ne dà notizia il sindaco Elio Guadagno, precisando che il corso si è chiuso mercoledì ed è stato finanziato dalla Regione Campania, organizzato dall’Accademia Europa e da Confagricoltura Salerno. Sono 18 gli allevatori di Ottati, degli Alburni, del Vallo di Diano e del Cilento che vi hanno preso parte.

 “Un’occasione di formazione teorico-pratica – afferma il primo cittadino di Ottati – che certamente incrementerà la qualità e la sicurezza dei prodotti ovicaprini e bovini provenienti dagli allevamenti locali, svoltasi a Ottati nell’Aula Consiliare e, soprattutto, nella “Latteria Sociale” allestita a servizio dei Nostri Imprenditori Zootecnici”.

Un momento di formazione incentrato dunque sulla qualità e la sicurezza degli ottimi prodotti della filiera lattiero-casearia del territorio degli Alburni e del Cilento, a cui l’amministrazione comunale di Ottati ha partecipato attivamente attraverso la fornitura dei locali e delle attrezzature. “È necessario riconoscere i punti di forza e le criticità e risolverli – ha infatti spiegato il sindaco Guadagno – : in questo ci siamo inseriti noi, fornendo locali idonei, attrezzature e competenze specifiche per svoltare! Adesso la palla la debbono giocare loro, consapevoli che saremo ancora a supporto, con fiducia” – conclude il primo cittadino, affermando: “alle filiere agroalimentari lavoreremo ancora”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here