Ospedale di Eboli, delegazione ebolitana presso il Ministero della Salute

0
50

La questione e le problematiche legate alla sanità ebolitana ed in particolare alla paventata chiusura dell’Ospedale SS Addolorata per effetto della realizzazione di un nuovo presidio a Battipaglia che dovrebbe così accorpare i due esistenti di Battipaglia e Eboli, è arrivata anche sul tavolo del Ministero della Salute dove, il Sindaco Mario Conte, insieme ad una delegazione del posto, sono stati accolti dai tecnici del Ministero per un incontro programmato dal sottosegretario al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Tullio Ferrante su input del consigliere comunale di Forza Italia Giuseppe Norma.

Un colloquio ed un confronto da cui, secondo quanto emerge, la delegazione ebolitana, sarebbe uscita soddisfatta. Pare infatti che dal ministero della salute, sono arrivate rassicurazioni in merito ad una attenta valutazione del caso al fine di individuare una soluzione diversa dalla chiusura del presidio ospedaliero ebolitano, attraverso, naturalmente un confronto con i responsabili regionali e dell’ASL di Salerno. Una piccola speranza per il futuro dell’Ospedale SS Addolorata che, nel piano presentato lo scorso 16 novembre, sarebbe destinato alla chiusura.

Un ulteriore tentativo, quello di coinvolgere il Ministero della Salute, per scongiurare la chiusura dell’Ospedale che, sembrerebbe ormai sancita dal documento programmatico ma a cui non si arrende l’amministrazione comunale ebolitana che, nell’incontro presso la sede del Ministero a Roma, ha illustrato tutti i dati relativi al SS Addolorata partendo dai dati relativi all’assistenza evidenziandone caratteristiche, eccellenze ed entità delle prestazioni. Si spera ora che, l’incontro ed i successivi confronti con la Regione Campania, possano portare al mantenimento della operatività e del servizio sanitario presso l’Ospedale di Eboli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here