Novi Velia è zona rossa. Verso il lockdown localizzato anche Santa Marina

0
17

{vimeo}477105980{/vimeo}

Novi Velia è zona rossa da oggi, per 12 giorni, fino al 20 novembre. Verso il lockdown localizzato anche Santa Marina. Troppi i casi di contagio nei due Comuni e sono necessarie misure stringenti.

Difficile da circoscrivere i cluster di Novi Velia dove i primi casi si sono  registrati una decina di giorni fa ma la situazione era sotto controllo. É peggiorata in seguito. A preoccupare non è tanto il numero di casi ma che tra i nuovi positivi ci sia stato qualcuno che non essendo a conoscenza della positività ha avuto vita sociale in paese. Il sindaco Adriano De Vita ha così deciso una chiusura localizzata per contenere l’incremento dei contagi disponendo misure stringenti per i residenti che potranno uscire di casa solo per “validi e comprovati motivi”. Sono chiuse tutte le attività commerciali, artigianali e produttive. Sospese quelle pubbliche, ad eccezione dei servizi essenziali, e quelle scolastiche in presenza. Vietata la celebrazione delle messe con la presenza dei fedeli. I residenti non potranno allontanarsi dal comune e i non residenti non potranno accedervi. É intanto già iniziata l’attività di screening di massa che coinvolgerà tutta la popolazione. “È necessario – commenta il sindaco Adriano De Vita – eseguire almeno due tamponi a famiglia per avere la situazione sotto controllo. In attesa dei risultati abbiamo deciso, con apposita ordinanza, di cristallizzare il paese”. 

Pronto al lockdown localizzato anche il Comune di Santa Marina. I contagi continuano a crescere nel Golfo di Policastro. Per evitare situazioni più gravi per la comunità, per la tutela della salute pubblica ed in particolare delle persone più a rischio, potrebbe arrivare una ordinanza sindacale più restrittiva nel caso in cui il Governo o la Regione non prendano nuovi provvedimenti. Già nei giorni scorsi era stata disposta l’apertura al pubblico dei soli uffici comunali di Anagrafe, Stato Civile e Protocollo a Santa Marina capoluogo mentre nella frazione di Policastro Bussentino Anagrafe e Stato civile. Ai residenti era stato vietato di praticare nel territorio comunale le attività motorie, sportive e ricreative; era stato sospeso il mercato settimanale, con esclusione degli ambulanti residenti nel Comune. Ora si pensa a misure ulteriormente restrittive.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here