Musica, il nuovo singolo del cilentano Solo “Summer fading (late love song)”

0
101

Il musicista cilentano SOLO annuncia il suo prossimo singolo dal titolo “Summer fading (late love song)”.

Si tratta di una canzone – spiega l’autore – che cambia arrangiamento e stile varie volte, man mano che prosegue, iniziando come un brano dream pop acustico dalle atmosfere malinconiche per poi sfociare in un energico alternative rock. La canzone miscela gli strumenti classici del rock ai quartetti d’archi, synth, distorsioni e elementi dall’elettronica sperimentale. Diverse e interessanti le influenze principali che vanno dai Muse ai Pink Floyd fino ai Beatles e Radiohead. SOLO – racconta il musicista – è un progetto che spazia fra i generi: la psichedelia lascia spazio al grunge, passando per l’indie pop, l’art rock, lo shoegaze, l’elettronica, marce bandistiche, musica concreta.

Il filo conduttore fra i brani è dato dalla sperimentazione, in particolare sui suoni, grazie ad un uso massivo dell’effettistica, e dall’insofferenza verso la società odierna, in cui viviamo. Quattro i singoli pubblicati finora da SOLO: “Stati emozionali”, composto con soli oscillatori sinusoidali, generatori di rumore bianco e filtri, “Don’t shoot the piano player (it’s all in your head)” che affonda le proprie radici nella psichedelia inglese della seconda metà degli anni ‘60, “Something (you don’t need)” che miscela dream pop, indie pop, dance ed elettronica, e il brano grunge/punk “Propaganda in my eyes, again (you’re erased)” che il musicista cilentano ha scritto pensando ai Nirvana.

Ora arriva il nuovo singolo di SOLO “Summer fading (late love song)” che unisce stili diversi senza mai tralasciare il rock e l’elettronica sperimentale. Ma non è l’unica novità in arrivo per il chitarrista e cantante cilentano che ora è pronto anche a pubblicare il suo primo album da solista dal titolo “The importance of words (songs of love, anti – capitalism and mental illness)”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here