Musica, il cantautore salernitano Simone in finale al Festival della canzone d’autore Città di Assisi

0
78

C’è anche il cantautore salernitano Simone Castelluccio, tra i 12 finalisti dei 134 in lizza, alla quinta edizione di ProSceniUm, Festival della canzone d’autore – Città di Assisi, il concorso canoro nazionale riservato ai giovani talenti della musica cantautoriale, che si terrà sabato 21 ottobre al Teatro Lyrick di Assisi alle ore 21.00. Simone, questo il nome d’arte, cantautore 20enne salernitano, è in gara con il brano “Mistica”.

La manifestazione sarà presentata da Luca Ward affiancato da Loredana Torresi che, nel “Dopo Festival” in programma domenica 22 ottobre, salirà anche sul palco insieme all’imitatore e cantante Antonio Mezzancella. La giuria sarà presieduta da Claudio Cecchetto e composta da Piero Romitelli, Alessandro Bracci, Emilio Munda, Beppe Dati, fra Alessandro Giacomo Brustenghi e Gianluca Giurato. Tra i numerosi ospiti, saranno presenti anche Raf, Claudio Cecchetto, Karima, Russell Russell. La manifestazione vanta una propria orchestra ritmo-sinfonica, diretta dal maestro Paolo Ciacci, che accompagnerà i 12 finalisti nell’esecuzione dei brani dal vivo.

Simone sarà in gara dunque con “Mistica”, il singolo disponibile su tutte le piattaforme musicali dallo scorso 5 maggio. Il brano che racconta la fine di una relazione e la paura di tornare ad amare, fa emergere un velo di malinconia anche nel mood, per la fine di una storia bellissima. Tramite la metafora di una giostra che corre – ha spiegato l’autore – il singolo descrive la storia con una persona capace di portare in alto chi vive l’amore, per poi cadere all’improvviso in basso, lasciando il ricordo di un’esperienza definita “mistica”. Un brano – conclude Simone – che rispecchia le prime esperienze di tantissimi giovani che, affacciandosi all’amore, trovano anche le prime paure legate al sentimento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here