Montesano S.M. Attiva la Carta Giovani. Rinaldi: “Sperimentiamo un’economia di comunità”

0
17

{vimeo}255540672{/vimeo}

Agevolare la fascia di popolazione giovanile tra i 15 e 35 anni e al tempo stesso promuovere le attività commerciali del territorio sperimentando una economia di comunità basata sul principio di spendere meglio e nel proprio paese. Da questo presupposto che il Comune di Montesano sulla Marcellana lo scorso 11 luglio con delibera di giunta n° 107 aveva approvato il progetto “Carta Giovani” promosso dall’Assessore alle Politiche Giovanili Rosanna Pepe e dall’Assessore all’Istruzione Marzia Manilia. Da oggi, tutti i titolari della carta giovani potranno utilizzarla per ottenere benefici e vantaggi offerti dagli esercenti del territorio convenzionati.

Ringrazio – ha dichiarato il sindaco Giuseppe Rinaldi – le numerose attività di Montesano che finora hanno aderito e quelle che verranno, i tantissimi giovani che hanno sottoscritto la carta, gratuita e personale, consentendo così di poter avviare un progetto sperimentale di economia di comunità col principio di base di spendere meglio nel proprio paese”.

Chi vuole ancora partecipare sia come giovane che attività, alla CARTA GIOVANI MONTESANO,  – ha dichiarato l’Assessore alle Politiche Giovanili di Montesano, Rosanna Pepe –  può scaricare i moduli dal sito del comune, al banner apposito, o dalla nostra Public App dove si possono rinvenire anche l’elenco delle attività che partecipano al momento all’iniziativa con le relative promozioni. Inoltre, in questi giorni, sarà apposto un bollino all’ingresso delle attività che aderiscono a Carta Giovani”.

Un’iniziativa importante che però il sindaco Giuseppe Rinaldi è convinto che possa andare oltre i confini del suo paese: “Chiederò al Presidente della Comunità Montana ­– recita la nota stampa del primo cittadino di Montesano –  di inserire al prossimo ordine del giorno della Conferenza dei Sindaci del Vallo di Diano la proposta di creare, col tempo e con l’ausilio di tutte le amministrazioni, una CARTA GIOVANI DEL VALLO DI DIANO”. Una iniziativa comprensoriale dove – secondo Rinaldi – “possono svolgere un ruolo attivo le belle realtà dei Forum dei Giovani presenti sul territorio”.

 Giuseppe Opromolla

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here