Montesano. Continua la battaglia contro terna. Rotella: “Iter amministrivo scorretto”

0
15

{vimeo}244806612{/vimeo}

A Montesano sulla Marcellana la guardia è sempre alta sulla vicenda Terna. Mentre al Ministero dello Sviluppo Economico il progetto ridimensionato cammina, dall’altro lato la multinazionale ha inviato l’avviso di esproprio dei terreni appartenenti a 30 cittadini per completare l’opera. Cosa non gradita ai proprietari che si sono affidati ad un legale, Monica Vassallo, per presentare le proprie osservazioni. Legale incaricato anche dal Comitato Nessun Dorma con Teresa Rotella che nel fare il punto della situazione sulla vicenda evidenzia come ci sono non poche perplessità circa le modalità con cui si sta portando avanti la vicenda. Il presidente del Comitato Nessun Dorma, inoltre, esprime il suo disappunto su quanto sta accadendo anche relativamente ai luoghi dove questa partita si sta giocando. Se a livello regionale la concessione è stata dichiarata decaduta, la stessa concessione la si trova al Ministero dello Sviluppo Economico. Infine Teresa Rotella fa un passaggio sull’unità di intenti che in questo momento il Comitato Nessun Dorma e l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Rinaldi hanno al fine di impedire la costruzione della centrale a Montesano Scalo.  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here