Monte San Giacomo. Il 23 settembre sarà assegnata la borsa di studio “Elisabetta Nicodemo”

0
15

{vimeo}289837812{/vimeo}

Domenica 23 settembre alle 17,30 presso Palazzo Marone a Monte San Giacomo ci sarà la cerimonia di assegnazione della borsa di studio ‘Elisabetta Nicodemo’. Giunta alla sua seconda edizione è stata pensata per gli studenti più meritevoli residenti a Monte San Giacomo, quale valido stimolo e sostegno nella prosecuzione degli studi. È assegnata da una commissione scientifica sulla base dei risultati ottenuti all’esame di maturità e delle condizioni economiche del nucleo familiare. Il premio del valore di 2mila euro è stato istituito grazie alla generosità del procuratore Gianfranco Izzo, originario di Monte San Giacomo e cittadino onorario del paese.  Porta il nome della madre, Elisabetta Nicodemo Izzo, nata e vissuta in paese fino all’età di 28 anni insieme ai suoi amati genitori e fratelli.

L’Amministrazione Comunale, ritenuto degno di apprezzamento il gesto del dott. Izzo, ha aderito alla proposta divenendo insieme all’associazione Libertas Antonio Nicodemo e all’Associazione Monte Pruno Giovani, partner dell’iniziativa. Dunque, vagliate le domande pervenute, il prossimo 23 settembre si procederà a consegnare la borsa di studio. E nella stessa giornata sarà celebrata anche la Festa dello Studente che vedrà premiati con pergamena e un buono per l’acquisto dei libri i migliori studenti sangiacomesi di terza media e delle superiori.  Coordinati da Antonio Mastrandrea, presidente dell’associazione Monte Pruno Giovani, prenderanno parte al pomeriggio dedicato ai ragazzi di Monte San Giacomo il sindaco Raffaele Accetta, l’assessore alla cultura Angela D’Alto, la dirigente scolastica Maria Antonietta Trotta, il presidente dell’associazione Libertas Gerardo Marotta. Le conclusioni saranno affidate a colui che ha istituito il premio, il dott. Gianfranco Izzo.

Rosa ROMANO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here