Monte San Giacomo. Dal 5 marzo il nuovo calendario per la raccolta differenziata

0
51

{vimeo}258251446{/vimeo}

A partire da lunedì prossimo, 5 marzo, a Monte San Giacomo sarà attivo un nuovo calendario per la raccolta differenziata. L’amministrazione comunale ha deciso di procedere alla riorganizzazione del servizio per migliorarne l’efficienza perseguendo così una maggiore difesa dell’interesse pubblico connesso, in questo caso, alla tutela dell’ambiente e evitando lo spettacolo indecente dei rifiuti accumulati lungo le strade lì dove erano posizionate le campane per la raccolta.

Ora tutti i contenitori, è previsto, saranno rimossi e da lunedì la raccolta di qualsiasi tipo di rifiuto urbano avverrà col sistema “porta a porta”, secondo le indicazioni riportate sul nuovo calendario.

Di lunedì sarà ritirato l’organico, di martedì il secco indifferenziato, di mercoledì la carta e il multimateriale, di giovedì il vetro, di venerdì l’organico, di sabato il secco indifferenziato. L’ultimo giovedì di ogni mese, su prenotazione, è previsto il ritiro degli ingombranti. In pratica di nuovo vi è l’introduzione del multimateriale (ovvero plastica, banda stagna e alluminio) che viene ritirato il mercoledì e la raccolta “porta a porta” del vetro prevista per il giovedì.

A partire dal 5 marzo tutte le utenze domestiche dovranno esporre davanti alla propria abitazione dalle ore 22.00 (del giorno precedente il ritiro) alle ore 6.00 (del giorno del ritiro) i sacchetti con ciascuna tipologia di rifiuto attenendosi al calendario. Quelli non conformi non saranno ritirati e l’utenza sarà soggetta a sanzione. Il nuovo servizio comporta una parziale rimodulazione delle abitudini quotidiane dei cittadini, che a fronte di un loro impegno a rispettare gli orari ed i giorni di esposizione dei sacchetti ed essere precisi nella differenziazione dei rifiuti, riceveranno un servizio più efficiente.

L’amministrazione dice di aspettarsi un’ampia collaborazione, intanto sta distribuendo a domicilio i calendari.

Rosa Romano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here