Monte San Giacomo. Al via la posa dei rallentatori di velocità

0
20

{vimeo}288860034{/vimeo}

Gli automobilisti corrono troppo lungo le strade. Anche a Monte San Giacomo il cui territorio, per la sua conformazione, non si può dire caratterizzato da lunghi tratti rettilinei che incoraggiano a premere il piede sull’acceleratore. Eppure l’Amministrazione comunale dovrà installare dei rallentatori di velocità perché sono arrivate diverse segnalazioni circa episodi di evidente superamento dei limiti di velocità. E riguardano diverse zone del paese.

I lavori di posa inizieranno nei prossimi giorni da Via Vincenzo Marone. Precisamente tra il punto in cui incrocia Via Pietro Nenni all’inizio del centro abitato, arrivando da Silla di Sassano, e il punto in cui, continuando a salire, la stessa via Marone tocca di nuovo Via Pietro Nenni per portare al campo sportivo.

L’Amministrazione comunale nelle scorse ore ha ufficializzato la decisione di ricorrere a tali accorgimenti per “costringere” i conducenti delle vetture a guidare con prudenza e quindi ridurre il rischio di causare incidenti. Magari i dissuasori di velocità creeranno qualche disagio all’inizio soprattutto a chi percorre il tratto quotidianamente e dovrà abituarsi alla loro presenza ma la finalità è tanto pragmatica, tutelare l’incolumità di pedoni, ciclisti e degli stessi conducenti di auto e moto, quanto nobile: educare gli avventurosi al rispetto della vita propria e altrui.

Di punti critici ce ne sono altri in paese ma i lavori inizieranno da Via Marone essendo la zona in cui si registrano più spesso eccessi di velocità. Sono molti infatti i veicoli che durante l’arco della giornata sfrecciano su quella strada nonostante non sia un tragitto propriamente rettilineo.

Avendo constatato già da tempo l’eccessiva velocità con la quale alcuni automobilisti percorrono le nostre strade comunali e a seguito di diverse sollecitazioni – dicono dall’Amministrazione comunale – in linea con quanto previsto dal programma elettorale, intendiamo proseguire nella messa in sicurezza del territorio, ed in particolare delle strade, attraverso l’installazione di una serie di rallentatori di velocità. Chiediamo a tutti i residenti della zona interessata dai lavori la massima collaborazione e comprensione per l’iniziale disagio, raccomandando prudenza e rispetto dei limiti di velocità previsti dalla norma per i centri abitati”.

Rosa ROMANO 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here