Michele Palma di Polla tra i 15 ragazzi italiani selezionati per il “Silicon Valley Fellowship”

0
389

Raggiunge un altro risultato eccellente l’ex studente dell’Istituto d’Istruzione “Antonio Sacco” di Sant’Arsenio, Michele Palma, originario di Polla, che è tra i 15 ragazzi italiani selezionati per il “Silicon Valley Fellowship”. A renderlo noto con orgoglio è lo stesso Istituto “Sacco” che per l’occasione ricorda le celebri parole di Steve Jobs “Siate affamati, siate folli”.

Michele Palma, brillante diplomato del “Sacco” e studente dei record per aver conseguito la laurea in due anni, sta dunque vivendo un sogno divenuto realtà. Nel mese di ottobre 2023 è diventato il laureato ventenne più giovane in Italia al corso triennale in Economia e Informatica per l’impresa, completato con l’eccelso voto di 110 e lode. Risultato per il quale ha anche ottenuto un encomio dal suo comune di origine.

Ora sta vivendo un altro importante momento, in California, partecipando in questi giorni al “Silicon Valley Fellowship”, grazie al prezioso contributo della Banca Monte Pruno e della Fondazione Monte Pruno, guidate dal Direttore Generale Michele Albanese. Si tratta di un programma che, ogni anno, attraverso workshop ed eventi di networking – spiegano dal “Sacco” – dà la possibilità a giovani studenti di immergersi per sei giorni nella terra promessa, nel sud della California, dell’alta tecnologia e dell’innovazione. Il programma prevede colloqui con i responsabili di aziende leader a livello mondiale: Google, Amazon, Apple, Tesla che presentano la loro area di ricerca, condividendone gli ultimissimi progressi. Previste anche visite nelle sedi delle aziende e in università top, come quella di Stanford.

È un’occasione unica – concludono dalla scuola – che permetterà a Michele di ottenere competenze, contatti e opportunità tali da favorire il transito di idee ed iniziative tra il nostro territorio e quello della Silicon Valley, creando così un forte legame, che possa favorire futuri sviluppi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here