Mibact, online l’avviso pubblico “Borghi in Festival” per la rinascita dei piccoli Comuni

0
17

{vimeo}487194501{/vimeo}

È online l’avviso del Mibact “Borghi in Festival” per il finanziamento di attività culturali che migliorino la qualità della vita degli abitanti dei piccoli Comuni italiani. Mette a disposizione 750mila euro per sovvenzionare iniziative culturali da realizzare in realtà con popolazione residente fino a 5mila abitanti (o fino a 10mila abitanti per gli Enti che abbiano individuato il centro storico quale zona territoriale omogenea). 

L’emergenza coronavirus ha portato ad una rivalutazione del turismo di prossimità quale opportunità per sostenere l’economia locale. E il bando “Borghi in Festival” si inserisce in questo contesto: promuovere località ancora sconosciute, come i borghi, incentivando progetti di rigenerazione dei territori.

I Comuni che rispettano i criteri indicati possono partecipare singolarmente o in rete tra loro. Il finanziamento erogabile prevede un limite massimo di 75mila euro per i Comuni che partecipano singolarmente, di 250mila euro per i Comuni che partecipano in rete. La volontà espressa nel bando è di incentivare dinamiche collaborative quindi progettualità basate su approcci integratitra abitanti, istituzioni pubbliche, soggetti privati locali, enti non profit.  

Tra le attività finanziabili: incontri, seminari, laboratori; attività di formazione con specialisti e professionisti; realizzazione di piattaforme digitali; mostre, rassegne, eventi innovativi per la fruizione del patrimonio culturale.

Gli Enti che intendono partecipare hanno tempo per l’elaborazione dei progetti fino al prossimo 15 gennaio. La programmazione deve essere pensata nel rispetto della normativa vigente in materia di contenimento del contagio da Covid-19. E i festival vincitori potranno essere realizzati da aprile a luglio.  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here