Marchio d’Area “Vallo di Diano”, al via la promozione: gestione affidata a Consid

0
14

{vimeo}100985264{/vimeo}

Promozione del territorio e sue peculiarità riunite sotto il Marchio d’area Vallo di Diano. Con l’accordo siglato tra Comunità Montana Vallo di Diano e Consid – Consorzio imprese Diano, la gestione del marchio d’area passa al Consid per i prossimi 10 anni che si occuperà così della promozione dando vita ad una fase operativa. Sono già pronte le prime iniziative con l’importante appuntamento che vedrà il marchio d’area del Vallo di Diano protagonista a Berlitalia, fiera del Made in Italy in programma dal 5 al 7 settembre a Berlino. Sabato 19 luglio alle ore 10,00, presso la sede della Comunità Montana Vallo di Diano si terrà la presentazione del progetto e del nuovo logo del Marchio D’area “Vallo di Diano”. Il progetto mira innanzitutto a favorire le azioni sinergiche di tutti gli attori in campo in modo da promuovere e sostenere iniziative che vadano ad accrescere il prestigio dell’intero territorio senza campanilismi. “La felice intuizione della Comunità Montana Vallo di Diano – spiega il presidente di Consid Peppino Cirigliano – farà sì che tutte le attività poste in essere nel territorio di qualsiasi genere possano confluire sotto un unico marchio che ne definisca un’identità precisa, rendendo riconoscibile agli occhi del visitatore tutta l’area geografica e legandola ai suoi prodotti, alle aziende di riferimento, alle tradizioni, alla cultura e alle bellezze paesaggistiche”. Per Raffaele Accetta, presidente della Comunità Montana Vallo di Diano, il futuro del territorio va necessariamente fondato sulla costruzione di un modello di sviluppo competitivo e soprattutto unitario. “Il nostro futuro e il futuro dei nostri giovani – spiega Accetta – va fondato su un’equilibrata integrazione tra produzione, buone pratiche e qualità ambientale, con punto di forza la cooperazione tra i diversi attori imprenditoriali, sociali e istituzionali presenti”. In merito alla prima e significativa iniziativa avviata che vedrà i prodotti e le offerte turistiche del Vallo di Diano esposti a Berlino dove sarà anche presentato il portale turistico del Vallo di Diano, interviene Colomba Marino, responsabile del settore turistico del Consid. “Il nostro territorio – spiega – è colmo di ricchezze artistiche e naturali che devono essere promosse in un’ottica di unità territoriale. Dobbiamo promuovere quello che abbiamo, senza doverci inventare altro e la Berlitalia sarà il nostro primo banco di prova con strutture ricettive, associazioni, produttori e istituzioni del Vallo di Diano uniti sotto un unico marchio. Ringrazio – continua Colomba Marino – tutti coloro che hanno da subito sposato il nostro progetto e hanno aderito, ed in particolare la Banca Monte Pruno che ci sosterrà per il progetto fieristico. Invito tutti coloro che amano il nostro territorio e che hanno investito in esso, a contattarci perché la rete è aperta a tutti”. Il portale turistico www.visitvallodidiano.it che sarà presentato a Berlino, conterrà una serie di pacchetti turistici immediatamente commercializzabili. Alla presentazione del progetto, in programma sabato 19 luglio presso la sede della Comunità Montana, saranno presenti il presidente di Consid Peppino Cirigliano, il responsabile settore turistico Consid Colomba Marino, il presidente della Comunità Montana Vallo di Diano Raffaele Accetta ed il direttore generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here