Maltempo. Circolazione stradale regolare. Problemi a Padula e Caggiano

0
4

{vimeo}261468436{/vimeo}

La neve e il maltempo dovrebbero definitivamente abbandonare la parte sud della provincia di Salerno dando ufficialmente il via alla Primavera. Due giorni di neve abbondanti che hanno portato i sindaci di Sant’Arsenio, Teggiano, Montesano sulla Marcellana, Padula, Atena Lucana, Auletta, Caggiano, Sala Consilina, Monte San Giacomo, Polla a chiudere anche oggi le scuole di ogni ordine e grado. Una scelta comprensibile soprattutto in quelle realtà dove oggi, nonostante le principali vie strade sono libere, ai margini della carreggiata si registrano cumuli di neve di mezzo metro e oltre. 

Alcuni disagi sono stati registrati a Caggiano soprattutto nel centro storico dove – via social – non sono mancate le polemiche per la tanta neve che ha interessato i vicoli dove – fanno sapere dall’amministrazione comunale – sono all’opera due operai, mentre è stata celere l’attività degli spazzaneve che per tutta la notte ha lavorato per pulire le strade. La neve è caduta ininterrottamente fino alle 6 di questa mattina e in quantità maggiore rispetto ad un mese fa ma si lavora per riportare tutto alla normalità. 

A Padula, invece, ieri si è registrata la caduta di un albero in pieno centro storico che ha danneggiato un’autovettura parcheggiata in loc. San Paolo. Sul posto i volontari della Protezione civile Vallo di Diano che, seppur dotati di mezzi e attrezzature limitate, sono riusciti a liberare la vettura consentendo anche di verificare i danni. La caduta dell’albero a Padula, in pieno centro storico, ha risvegliato il caso della necessità di effettuare verifiche di stabilità delle piante che, solo in pochi comuni è stata realizzata e, laddove si è deciso per il taglio delle piante pericolante, si sono poi registrate polemiche. 

Per quanto riguarda gli altri paesi tutto tranquillo. Anche la circolazione stradale lungo la SS 19 ter è regolare. Differentemente da quanto accaduto ieri con camion bloccati lungo la strada questa mattina le arterie si presentavano libere e facilmente percorribili con la neve accantonati. Stessa situazione per la SS 19 da Polla a Padula: strada libera e circolazione stradale tranquilla. Anche l’A2 del Mediterraneo nel tratto Petina-Buonabitacolo era facilmente percorribile.

Giuseppe Opromolla

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here