Linea Verde torna a Sapri. Le riprese nei primi giorni di marzo

0
226

Le telecamere della Rai tornano sul territorio cilentano per mostrarne le bellezze. L’appuntamento, in particolare, è nel Golfo di Policastro, a Sapri. La città della Spigolatrice infatti, dopo la puntata della scorsa stagione, torna ad essere protagonista del fortunato programma Linea Verde, in onda su Rai1, trasmissione che da oltre mezzo secolo racconta le bellezze dei territori italiani, le eccellenze enogastronomiche del bel Paese e gli aspetti storico-culturali più autentici.

Le Terre del Bussento e l’intero Cilento saranno dunque al centro di una nuova puntata del programma condotto da Beppe Convertini e Peppone Calabrese: una nuova importante vetrina per la promozione del territorio, delle sue bellezze e prelibatezze.  “I riti e le usanze pasquali locali saranno i temi trattati, oltre alle riprese che riguarderanno le nostre bellezze paesaggistiche e non solo- affermae Amalia Morabito, assessore al turismo, allo spettacolo e alla cultura del comune di Sapri -. Ancora una volta Sapri sulle reti Rai: per noi continua la promozione del nostro splendido territorio sperando di ripetere l’incredibile risultato, in termini di ascolto, della puntata di gennaio scorso”.

Le riprese si terranno nei primi giorni di marzo, dunque la troupe di Linea Verde sarà a Sapri nei giorni 1, 2 e 3 marzo. Sono previste tappe anche in altri comuni e in particolare a Morigerati e alle grotte del Bussento, Oasi del WWF, a Celle di Bulgheria per parlare del lavatoio comunale e del forno di comunità, e a Torraca per illustrare i prodotti della terra e non solo. Un particolare focus sarà fatto sul cammino di San Nilo, nel Cilento Bizantino, che attraversa numerosi borghi immersi nella natura del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Poi gran finale nel viale della Spigolatrice per la presentazione dei piatti della tradizione e i prodotti a Km zero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here