L’Asl Sa punta a potenziare le attività di screening su tutto il territorio

0
93

Siglato l’accordo tra l’Asl di Salerno, l’ordine dei medici e i medici di medicina generale di Salerno per potenziare le attività di screening (colon retto, cervice uterina e mammella) su tutto il territorio provinciale, dopo il successo delle iniziative di screening svoltosi nelle scorse settimane.

Un accordo di fondamentale importanza grazie al quale i Medici di Medicina Generale saranno parte attiva nel progetto di screening, conferendo ulteriore impulso alle attività svolte a favore della popolazione per la prevenzione delle patologie tumorali.

Su questo le parole del dott. Arcangelo Saggese Tozzi dell’Asl Salerno che ha illustrato i numeri delle campagne di screening di questi ultimi due mesi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here