“L’arte nelle mani”, ricamo e storia. Esposizione dall’8 al 10 luglio a San Pietro al Tanagro

0
75

La costituzione dell’Associazione “L’arte nelle mani” voluta a San Pietro al Tanagro da un gruppo di appassionate dell’arte del ricamo, ha portato anche a rivalutare una delle tradizioni del territorio ed un’arte che, le donne di altro tempo, imparavano sin da piccole rendendole delle vere e proprie artiste. In pochi mesi, dunque, l’associazione presieduta da Angela Giffone e nata grazie anche al sostegno dell’amministrazione comunale di San Pietro al Tanagro e del presidente del Consiglio Comunale Antonio Pagliarulo che ha manifestato grande entusiasmo nell’accogliere la proposta delle donne, sta crescendo riuscendo anche a farsi conoscere ed apprezzare ma, soprattutto, riportando nel presente ed anche nel futuro una parte importanter del nostro passato.

Per fare ciò si è dunque deciso di mettere ancor più in evidenza la bellezza dei ricami grazie ad una mostra che sarà allestita presso il Polo Multimediale di San Pietro al Tanagro e sarà visitabile dall’8 al 10 luglio dalle ore 18,00 alle ore 21,00 con ingresso libero. Si tratta di una mostra espositiva in cui saranno presentate alcune delle opere realizzate dall’associazione L’Arte nelle Mani. Opere uniche che, insieme daranno vita, presso il Polo Multimediale di Via Roma a San Pietro al Tanagro, ad un angolo dedicato all’arte del cucito c on strumenti sartoriali. «Non immaginavamo di riuscire a formare un gruppo così meraviglioso – commenta la presidente Angela Giffone –  e adesso stiamo sviluppando queste vere e proprie opere d’arte, mi illumino !!».

Un piacere notevole, che viene dal sapere trasformare del filo in un disegno straordinario, usando le tecniche della nostra tradizione. Attorno a questa soddisfazione e alle competenze che la rendono possibile è rinato e sta crescendo un interesse vasto. Per condividerlo e farlo crescere ulteriormente, a San Pietro al Tanagro si apre una esposizione.

Un’esposizione in cui ricamo e storia del cucito si incontrano. Alcune delle opere più belle, realizzate dalle maestre valdianesi di questa arte, saranno dunque in esposizione dall’8 al 10 luglio a San Pietro al Tanagro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here