L’Amministrazione Loviso impegnata per tutelare gli affreschi Santuario Sant’Antonio

0
110

Servono interventi urgenti sugli affreschi del Santuario di Sant’Antonio a Polla, sono a rischio a causa di infiltrazioni

L’amministrazione comunale di Polla fa sapere – con un comunicato stampa – che è impegnata nella ricerca di finanziamenti per il restauro e il recupero delle opere.

In collaborazione con i frati del Convento – raccontano dal Comune – e soprattutto con il compianto padre Tommaso Sabbatella erano già state avviate varie iniziative. Gli interventi progettati necessitano di ingenti risorse (oltre 200 mila euro) che possono essere assicurate esclusivamente da specifiche misure di finanziamento, al momento non attivate da alcun ente sovracomunale.

Nell’ultimo biennio – specificano – l’Amministrazione comunale ha comunque candidato il progetto per le opere di restauro degli affreschi sia presso il Ministero della Cultura che presso la Regione Campania. Quest’ultima misura, nel 2021 – ricordano – ha garantito le risorse per i lavori di restauro, tutt’ora in corso, dell’organo a canne. Nel frattempo per gli affreschi sta anche valutando strategie di raccolta fondi da privati.

Molti – si legge – sono stati gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria richiesti periodicamente dai frati, interventi che nel 2022 hanno trovato copertura nel bilancio dell’Ente per una cifra superiore a 50 mila euro. E l’Amministrazione comunale si sta già impegnando a destinare ogni utile risorsa che il bilancio di previsione 2023 consentirà di rinvenire al fine di dare definitiva sistemazione, o almeno un’importante preservazione, agli affreschi tanto a cuore ai frati, ai fedeli, ai cittadini e ai componenti dell’amministrazione comunale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here