La Lega appoggia la proposta di istituire un Commissariato di Polizia nel Cilento

0
22

{vimeo}249793774{/vimeo}

Continua il radicamento sul territorio, tra il Cilento e il Vallo di Diano, della Lega di Salvini. Ieri a Sapri è stato nominato coordinatore del Golfo di Policastro Umberto Sofo. Erano presenti il segretario provinciale del partito, Mariano Falcone, il coordinatore del Cilento, Giovanni Basile, e Antonio Ionnito, Assistente Capo della Polizia di Stato nonché segretario nazionale del Nuovo Sindacato di Polizia (NSP). L’incontro è stato occasione per parlare delle candidature, e sembra che Basile sia pronto a scendere in campo, ma anche di tanto altro. Come “delle problematiche sulla sicurezza in provincia di Salerno”. Tema, quello della sicurezza, molto sentito dal Segretario nazionale Matteo Salvini e che i militanti locali hanno fatto proprio appoggiando un’iniziativa del NSP. “Massima attenzione e condivisione – dichiara Mariano Falcone – è stata data dai vertici della Lega alla proposta di istituire un Commissariato di Polizia che abbracci l’intero Cilento, area della provincia che negli ultimi tempi ha visto una recrudescenza dei reati predatori e che, per la sua vasta estensione, è mal controllata dallo Stato che continua a tagliare fondi e organici alle forze dell’ordine. Il NSP – continua Falcone – ha inviato a 103 sindaci uno schema di delibera che chiede l’istituzione di un commissariato. La Lega – conclude il segretario provinciale del partito – fa sua questa proposta e garantisce solidarietà e vicinanza a Ionnito in questa battaglia per il territorio, augurandosi che i Sindaci dei comuni interessati si dimostrino sensibili all’argomento”. 

Rosa Romano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here