La Guardia di Finanza sequestra un nuovo fabbricato a Santa Marina

0
185

Continuano le operazioni di controllo sul territorio di Santa Marina dove c’è stato un nuovo sequestro. La Guardia di Finanza, nei giorni scorsi, ha apposto i sigilli ad un altro fabbricato.

L’attività della polizia giudiziaria è stata svolta a seguito dell’emissione, da parte del Giudice per le Indagini Preliminari  del Tribunale di Lagonegro su richiesta della Procura della Repubblica, del decreto di sequestro contestualmente al quale è stata notificata un’informazione di garanzia a 3 indagati.

Nel dettaglio la Guardia di Finanza del Comando Provinciale unitamente al Nucleo Ispettorato del Lavoro Carabinieri di Salerno, ha sequestrato un fabbricato di oltre 300 mq, parzialmente ultimato. Le attività investigative, corroborate anche dagli esiti di una consulenza tecnica, hanno permesso di accertare la realizzazione dell’opera, in zona sottoposta a vincolo paesaggistico, in assenza di un permesso di costruire valido ed efficace.

Hanno inoltre notificato, contestualmente, un’informazione di garanzia a carico di 3 indagati. Sono state contestate infatti ipotesi di reato in materia edilizia, nei confronti del progettista, del legale rappresentante della ditta esecutrice e del direttore dei lavori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here