La Banca Monte Pruno vicina a “I ragazzi di San Rocco”. Ieri la sottoscrizione di un protocollo d’intesa

0
189

La cultura e l’arte in ogni sua forma alla base del lavoro di sviluppo di un territorio. La Banca Monte Pruno nel suo percorso che la vede vicina ai territori da oltre 60 anni, non ha mai dimenticato la cultura supportando numerose iniziative volte a valorizzarne il ruolo svolto nella crescita delle comunità Un valore che si diffonde anche attraverso l’arte in ogni sua forma come ad esempio l’arte teatrale.

In questa che rappresenta una delle primari obiettivi dell’istituto di credito diretto da Michele Albanese, si inserisce il nuovo percorso partito nella giornata di ieri dalla sede di Sant’Arsenio e che si è concretizzato con la sottoscrizione di un protocollo di intesa tra la Banca Monte Pruno con la firma del direttore generale Michele Albanese e l’Associazione “I Ragazzi di San Rocco” con la firma del protocollo del presidente Franco Freda. Una sinergia che partirà subito con il cartellone di eventi teatrali della 26esima rassegna “Teatro in Sala” che partirà domani 27 gennaio con la presentazione del libro della giornalista di Sky tg 24 Tonia Cartolano, originaria di Sala Consilina.

Un protocollo importante che vede insieme due realtà che, pur operando in contesti diversi, rappresentano però pilastri storici del comprensorio valdianese proprio per la loro presenza, il loro impegno e la caparbietà con cui credono nel valore del territorio. Il protocollo d’intesa sottoscritto nel pomeriggio di ieri si pone come finalità quello di creare sinergie nel campo culturale e, allo stesso tempo, puntare nella valorizzazione dei giovani talenti.

Il momento della firma sull’accordo da parte del Direttore Michele Albanese assistito dal responsabile della Segreteria di Direzione ed Affari Generali Antonio Mastrandrea e del presidente dell’Associazione Franco Freda ha visto la presenza anche dell’amministrazione comunale di Sala Consilina con il Sindaco Francesco Cavallone e la vice sindaca Gelsomina Lombardi. Presente inoltre una delegazione dell’Associazione con diversi giovani membri del gruppi insieme a Carlo Maucioni, che ha approfittato dell’occasione per illustrare il cartellone di eventi in programma nella rassegna di Teatro in Sala in programma presso il Teatro Scarpetta e che proseguirà fino al 14 aprile. Presenti inoltre anche i referenti dell’Associazione Gaetano Ferrari e Bruno Vocca.

 “Un’azione comune – ha affermato il Direttore Generale Michele Albanese a margine della sottoscrizione del protocollo d’intesa – che vuole mettere al centro il valore della cultura e la valorizzazione dei giovani che rappresentano un grande serbatoio dell’Associazione I Ragazzi di San Rocco. Siamo sicuri che sia un ottimo viatico per crescere ancora, insieme, in rete, e creare sempre maggiori opportunità nella nostra Comunità”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here