Ispani, in fiamme la casa della dott.ssa Crispino: 4 cani muoiono carbonizzati

0
632

Non si esclude l’origine dolosa dell’incendio divampato nella giornata di ieri in un’abitazione a Capitello, frazione del comune di Ispani dove, in questo periodo, risiede la famiglia della Dott.ssa Enza Crispino medico anestesista presso l’Ospedale Luigi Curto di Polla. Un incendio devastante che ha provocato la morte di quattro cani che, al momento del divampare delle fiamme, si trovavano all’interno dell’abitazione.

Sul posto immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Policastro Bussentino che sono stati allertati dai vicini che avevano avvertito un odore di bruciato e, resisi conto delle fiamme che fuoriuscivano dalla casa hanno immediatamente allertato i soccorsi. All’interno della casa, in quel momento, non c’era nessuna persona ma solo i cani di cui si prende cura la Dott.ssa Crispino amante degli animali e che è la responsabile dell’Associazione Leidaa per il Golfo di Policastro. Non sono chiare le cause che hanno provocato l’incendio anche se, per la Dott.ssa Crispino che, al momento dell’incendio si trovava in ospedale per il suo turno, non ci sono dubbi sull’origine dolosa dell’accaduto. Secondo quanto raccontato, nella casa, al momento in cui si è scatenato l’incendio, c’erano 6 cani di cui 4 di proprietà della Dott.ssa Crispino e due appartenenti al rifugio gestito dall’Associazione Leidaa in casa in attesa del ritiro da parte delle nuove famiglie adottanti.

Dei 6 cani, purtroppo, solo due sono riusciti a fuggire e a mettersi in salvo, mentre altri 4 sono rimasti intrappolati nell’abitazione uccisi dalle fiamme. Danni ingenti per l’abitazione con suppellettili, arredi e la stessa struttura che non sono stati risparmiati dalle fiamme. Sul rogo sono ora in corso le indagini del Carabinieri della Compagnia di Sapri giunti sul posto per effettuare i rilievi insieme ai Vigili del Fuoco e capire quale sia stata l’origine dell’incendio e se vi siano eventuali responsabili. Per la Dott.ssa Enza Crispino non ci sono dubbi si tratti di origine dolosa dato che, la stessa, ha dichiarato che, negli ultimi tempi, avrebbe ricevuto numerose minacce rivolte ai suoi cani. Intanto, la donna, ha annunciato di essere pronta, con il suo avvocato a presentare formale denuncia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here