Innovazione, la Comunità Montana Vallo di Diano si candida a capitale dell’innovazione sostenibile 2024 promossa dalla fondazione ampioraggio

0
345

Anche la Comunità Montana Vallo di Diano e dunque l’intero comprensorio valdianese candidato ad ospitare il Jazz Inn 2024 e per essere dunque trasformato, per alcuni giorni in Capitale dell’Innovazione Sostenibile. L’ente montano guidato da Francesco Cavallone dunque, ha deciso di cimentarsi nella competizione che da 5 anni ha avviato la Fondazione Ampioraggio e che punta a creare un salotto di comnfronto sul tema dell’innovazione.

Dal 2017, infatti, escludendo gli anni della pandemia che ne hanno impedito il regolare svolgimento, l’iniziativa itinerante ha coinvolto circa 59 territori italiani che sono stati poi individuati anche come sede del Jazz Inn ossia un incontro tra jazz e innovazione che consente un confronto costruttivo tra aziende private e pubbliche, associazioni, start up, investitori, piccole e medie imprese innovative, centri di ricerca e tanti altri portatori di interesse che credono nell’innovazione come fondamentale fattore di sviluppo. In questo ampio contesto di carattere nazionale, si inserisce, grazie alla Comunità Montana, anche il Vallo di Diano che, attraverso la pagina facebook dedicata al sondaggio della Fondazione Ampioraggio, potrà essere selezionato per trasformare il territorio in Capitale dell’Innovazione Sostenibile 2024. Sono 19 i comuni partecipanti al sondaggio che integra la valutazione dei membri della commissione giudicatrice con l’esito del sondaggio e dunque dei voti ottenuti attraverso la piattafomra social che incide per il 10% sul voto totale.

Jazz’Inn si articola in 4 fasi ossia: Selezione dei case givers e degli obiettivi quindi una fase di scouting degli Ampioraggiodays; Costruzione e facilitazione dei tavoli di lavoro; Analisi e valorizzazione dei risultati; Realizzazione dei progetti. Grazie all’idea della Fondazione Ampioraggio, l’iniziativa si trasforma in un vero e proprio contenitore di idee da cui è anche possibile attingere suggerimenti utili e proposte di investimenti sostenibili. Il sondaggio, a cui si potrà partecipare attraverso il gruppo di facebook “Ampioraggio. l’innovazione fuori dai luoghi comuni” si è aperto al voto nella giornata di ieri 18 marzo e sarà possibile esprimere la propria preferenza sostenendo dunque la Comunità Montana Vallo di Diano fino al 24 marzo giorno in cui il sondaggio si chiuderà.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here