Il Ciclo Team Tanagro pedala con Enio Cutolo al Tuscany Trail

0
242

Da oggi al 29 maggio il Ciclo Team Tanagro pedala al Tuscany Trail. La nuova edizione parte oggi: migliaia di ciclisti sorridenti sono arrivati a Castagneto Carducci, nel livornese, da più di 50 nazioni pronti per un’avventura indimenticabile. E c’è anche il docente universitario Enio Cutolo di Sant’Arsenio che, in sella alla sua bici da gravel, rappresenta il Ciclo Team Tanagro.

Il Tuscany Trail è la più importante manifestazione ciclistica del mondo in autosufficienza.

9 giorni di tempo per percorrere un anello di 475 chilometri (per un totale di 7000 m di dislivello) che attraverserà la Maremma toscana e il Casentino, i vitigni del Chianti e le crete senesi, le città d’arte e i centri medievali di una regione affezionata da sempre alle due ruote. Seppure abbia scoperto la bici (e le ruote grasse) soltanto da due anni e mezzo, il cicloamatore di Sant’Arsenio non vedeva l’ora di iniziare questo viaggio.

“Il gravel – ha commentato prima di partire per la Toscana – è una filosofia di vita che porta alla scoperta dei luoghi, senza alcuna pressione: chi partecipa a questi eventi non entra in competizione con gli altri”. L’esperienza di un anno fa, quando si cimentò per la prima volta con il bikepacking (l’assetto tipico dei viaggi a lunga percorrenza in bicicletta), sarà di grande aiuto per completare questa sfida in quattro giorni. “Non sono un professionista – conclude – anche perché mi sono avvicinato alla bici da poco tempo. Eppure, posso dire che questo mondo merita di essere esplorato: avrò la fortuna di pedalare in mezzo a panorami unici e di avventurarmi su sentieri sconosciuti ai più”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here