Il Capitano Cristinziano traccia un bilancio dei primi mesi alla guida della Compagnia di Sala Consilina

0
12

{vimeo}493718699{/vimeo}

Il Comandante della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina, Capitano Paolo Cristinziano, a pochi mesi dal suo arrivo nel Vallo di Diano traccia un primo bilancio delle attività anche per ribadire la sua iniziale raccomandazione di collaborare con le forze dell’ordine e di denunciare laddove si verifichino situazioni sospette.

Una attività intensa quella portata avanti dai militari dell’arma su un vasto territorio per la repressione dei reati di ogni genere, dalle truffe agli anziani, proseguendo quindi con le attività già avviate dal suo predecessore, ai reati ambientali.

Inoltre gli uomini del Cap. Cristinziano, in questi ultimi mesi sono stati chiamati anche ad effettuare nuovi controlli in materia di rispetto delle normative anticovid emanate da Governo e Regione e per i controlli sul giusto percepimento di indennizzi e bonus dal governo. Nei primi mesi nel Vallo di Diano, il Cap. Cristinziano ha dovuto intensificare i controlli ampliando anche la rete di lavoro che sarà intensificata durante il periodo delle festività natalizie. 

Anna Maria CAVA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here