I segreti dei luoghi perduti, a Roma la presentazione del docufilm voluto dalla Fondazione Monte Pruno

0
242

“I segreti dei luoghi perduti” il docufilm presentato nella mattinata di ieri presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati, alla presenza anche dell’On. Gianluca Caramanna, componente dell’osservatorio nazionale sul Turismo, è stata più che altro un’occasione per far scoprire luoghi di straordinaria bellezze i cui segreti meritano ora di essere portati alla luce.

Grazie alla Fondazione Monte Pruno presieduta da Michele Albanese, nei mesi scorsi è stato realizzato un lavoro straordinario che ha consentito, grazie anche alla presenza di due attori straordinari del mondo della fiction italiana ossia Simone Montedoro e Bianca Nappi, di presentare alcuni dei punti più suggestivi, storici, culturali e paesaggistici che rientrano nel Parco Nazionale Cilento Vallo di Diano e Alburni. Si tratta di aree, quelle raccontate nel Docufilm che la Fondazione Monte Pruno ha voluto fortemente realizzare al fine di dar vita, anche per il Vallo di Diano a quella sinergia che si sta sempre più diffondendo tra cinema e turismo, poco conosciute ma che nascondono davvero dei segreti straordinari e che, di conseguenza, hanno dato il titolo al lavoro cinematografico presentato ieri. Un lavoro che ha emozionato ed inorgoglito il presidente della Fondazione Michele Albanese che, nell’introduzione alla proiezione in anteprima del docufilm a cui hanno partecipato anche gli attori protagonisti del lavoro, ha voluto sottolineare come si tratta solo di un primo passo verso la promozione del territorio nella consapevolezza anche del grande valore storico-culturale e paesaggistico che conserva.

Il lavoro, cinematografico, come sottolineato sia nel corso della Conferenza Stampa presso la Camera dei Deputati, che all’anteprima della proiezione dei film presso la Sala Fellini della Casa del Cinema a Villa Borghese a Roma, sarà portato in visione in numerosi eventi fieristici sia nazionali che internazionali e sarà dunque un importante veicolo di promozione turistica dell’area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here