I dipendenti della Monte Pruno vanno a Praga e si accresce il valore dell’azienda

0
12

{vimeo}246582902{/vimeo}

“Un viaggio con i dipendenti per fortificare il gruppo, fare integrazione ed accrescere il valore dell’azienda”, è stato questo l’obiettivo del viaggio compiuto a Praga da un gruppo numeroso della Banca Monte Pruno. Importante il momento di riflessione nel quale sono intervenuti il Direttore Generale Michele Albanese, il Vice Presidente Antonio Ciniello ed il Vice Direttore Generale Cono Federico. Una due giorni molto intensa che è nata con l’obiettivo di coinvolgere ed integrare, sempre di più, il gruppo dei dipendenti della Banca Monte Pruno che ormai da anni è punto di riferimento indiscusso per l’intero territorio. Una formazione singolare che accresce ancora più i valori che distinguono la Monte Pruno. “La trasferta rappresenta la leva per superare gli ostacoli, la linfa per andare oltre e continuare a crescere – dice Michele Albanese –  le sfide si potranno affrontare solo con l’unità di intenti, la condivisione dei valori e la voglia di proseguire nei successi; proprio per questo la Direzione della Banca, d’intesa con il CdA, ha deciso di organizzare un viaggio a Praga con i suoi dipendenti”. Insomma sempre più gratificante diventa lo spirito di gruppo e coesione che da tempo qualificano e rendono ancora più compatto e unitario il lavoro svolto dall’istituto di credito che oltre agli Alburni e al Vallo di Diano ha conquistato l’Università di Salerno e la città di Salerno. Una fiducia che il direttore Albanese ripone nei giovani e nel loro futuro perché come ribadito più volte ci crede ed è fermamente convinto nelle loro potenzialità e nei loro sogni che così diventano sempre più concreti.   

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here