Granfondo del Tanagro, ecco il percorso dell’ottava edizione

0
414

Un nuovo percorso ma con lo spirito e la passione di sempre. Tutto pronto per l’ottava edizione della Granfondo del Tanagro, in programma domenica 23 luglio sulle strade del Vallo di Diano. Un circuito di 26 chilometri da ripetere per quattro volte, due salite per scremare il lotto dei favoriti fin dalla prima metà di gara e un punto fermo: il Parco dei Mulini di San Pietro al Tanagro. Il Ciclo Team Tanagro ritorna, dunque, in calendario domenica 23 luglio con partenza alle 8.30 e un profilo inedito che però non stravolgerà la formula di una delle corse amatoriali più importanti del Mezzogiorno d’Italia.

Centinaia di ciclisti sono già pronti per affrontare un percorso di gara sulla carta meno impegnativo che in passato, ma in realtà fitto di potenziali trabocchetti, come i 2 km della strada provinciale che conduce al centro storico di Teggiano, con i suoi tornanti, o la strada che si arrampica fino al centro abitato di San Rufo, fino ad arrivare poi al tradizionale traguardo di località Setone, dove gli amatori e le loro famiglie condivideranno il tradizionale convivio di fine corsa. In vista dell’appuntamento, la società del presidente Arsenio Parrella ha attivato tre convenzioni con gli alberghi della zona per dare l’opportunità agli appassionati di scoprire i centri della vallata e i luoghi attraversati dalla corsa: il borgo medievale di Teggiano, i percorsi escursionistici sulle colline di San Rufo, la Chiesa di San Pietro Apostolo nel cuore di San Pietro al Tanagro e il Parco dei Mulini.

Un tesoro da scoprire nel fine settimana della Granfondo, che si aprirà ufficialmente nel pomeriggio di sabato 22 con il ritiro dei dorsali di gara nel quartier generale, allestito all’interno del municipio. Il primo tempo di una festa colorata che aprirà i festeggiamenti per il decennale dalla fondazione del Ciclo Team Tanagro, fondato nell’autunno 2013 da Pietro Costa e per il quale, in occasione della conferenza stampa di presentazione, sarà inaugurata una mostra fotografica che ripercorrerà le istantanee di un decennio vissuto nel segno della passione e dell’amicizia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here