Grandissimo successo del progetto Terre del Bussento in Albania

0
151

Il progetto Terre del Bussento ha riscosso un grande successo nei giorni scorsi a Valona dove si è recata una delegazione cilentana in occasione dei festeggiamenti, in Albania, della Repubblica Italiana.

Ospite del Consolato Generale d’Italia, il gruppo di Terre del Bussento, per l’occasione, ha organizzato un’attività di valorizzazione del territorio a 360°, mettendo in vetrina in Albania le tante e diverse eccellenze che caratterizzano il territorio: eno-gastronomiche, storiche e culturali. Il programma ha infatti previsto incontri istituzionali, momenti culturali: molto apprezzata, a seguire, la presentazione del libro storico “Teste Mozze” di Franco Maldonato a cura del prof. Vittorio Magoga. Musica e canti popolari del gruppo Carlo Todini Quartet hanno fatto da cornice al momento di esposizione e di distribuzione dei prodotti tipici. Importanti i numeri: sono stati distribuiti – raccontano dall’associazione – circa 700 piatti di pasta; 580 cuoppi con salumi, formaggi e tarallucci; circa 500 porzioni di pane con olio e alici marinate e altre 500 con pane e marmellata; sono state stappate e servite circa 100 bottiglie di vino; sono state distribuite oltre 600 riviste.

“Sono davvero felice del successo che ha riscontrato l’iniziativa a Valona – ha commentato il presidente Martino – Ci siamo sentiti a casa e per questo ringrazio di cuore l’ospitalità della Signora Console e del Viceconsole. Ma la nostra spedizione è stata anche l’opportunità per gettare le basi e costruire insieme dialoghi futuri di comune accordo e di intesa con il Consolato Generale d’Italia in Albania. Un grande grazie va a tutti i partner dell’iniziativa e ai produttori che hanno deciso di sposare spontaneamente l’attività di promozione territoriale svolta a Valona. È importante . ha concluso – sapere di poter contare sempre sulle persone giuste: eccellenti professionisti ma anche e soprattutto amici delle Terre del Bussento”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here