Furti. A Monte San Giacomo messi a segno due colpi in pochi giorni

0
255

Sembrava essersi placata l’ondata di furti nel Vallo di Diano. Ma negli ultimi giorni sono stati messi a segno due colpi a Monte San Giacomo.

L’ultimo episodio è di sabato sera quando malviventi si sono introdotti in un’abitazione, nei pressi di Via Vincenzo Marone. Si sono sentiti liberi di agire approfittando del fatto che i proprietari non fossero in casa. Erano in montagna dove, in località Cerri, sabato la comunità era riunita per una serata di festa. Sono entrati da una finestra al pianoterra praticando un foro nel vetro per poi agire al piano superiore dove hanno messo a soqquadro solo le camere da letto rubando oggetti in oro, argento, orologi. Avevano intenzione di portare via anche alcune borse ma non ci sono riusciti, le hanno lasciate vicino all’ingresso. È lì che i proprietari le hanno trovate quando, rientrando dalla festa, hanno fatto l’amara scoperta. Non è stato quantificato il danno ma il bottino aveva un valore affettivo prima che economico.

Quello di sabato sera, purtroppo, non è l’unico episodio. Qualche sera prima i soliti ignoti hanno agito in una casa nel centro storico e da qui hanno portato via denaro in contante.

Torna a diffondersi la paura nella comunità già fortemente provata. Tra il 2022 e il 2023, quando c’è stata la grossa ondata di furti nel Vallo di Diano, Monte San Giacomo è stato uno dei paese preso di mira: sono stati messi a segno vari colpi, alcuni riusciti altri falliti, alla ricerca di soldi e oggetti di valore, in alcuni casi con gli inquilini presenti all’interno dell’abitazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here