Ex Tribunale di Sala Consilina, chiesto intervento urgente al Consiglio dei Ministri per la riapertura

0
10

alt

Questa mattina, con nota prot. n.13276 a firma del Sindaco di Sala Consilina, Avv. Francesco Cavallone, è stata inviata al Ministro della Giustizia, On. Orlando, ai Presidenti del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati ed ai Componenti la Commissione Giustizia del Senato e della Camera, la richiesta di intervento del Consiglio dei Ministri, che si terrà il prossimo 29 agosto, affinché venga adottato in sede di discussione del “pacchetto giustizia” ogni tempestivo e utile provvedimento che consenta la rapida riapertura del Tribunale di Sala Consilina e la restituzione del territorio e della giurisdizione ai Giudici naturali, cioè alla Corte di Appello di Salerno. Alla richiesta, che riporta dettagliatamente tutte le ragioni che inducono ad adottare l’atteso provvedimento, è stato altresì allegato il documento sottoscritto da tutti e 28 i Sindaci dei Comuni del Circondario dell’ex Tribunale di Sala Consilina riunitisi presso la sala consiliare del Comune di Sala Consilina il 23 luglio scorso, i quali hanno chiesto espressamente la riapertura immediata del Tribunale di Sala Consilina, necessità peraltro già ribadita dalla Conferenza dei Sindaci del Vallo di Diano tenuta il 25 giugno 2014.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here