Estorsione, rapina e lesioni. Condannati un giovane di Sala Consilina e una donna di Battipaglia

0
198

Una donna di Battipaglia e un giovane di Sala Consilina – come riporta LaCittà – sono stati condannati a sei anni e quattro mesi di reclusione per estorsione, rapina e lesioni. Tutti reati pluriaggravati, in particolare dall’utilizzo di un coltello, una roncola e un bastone e di porto abusivo di armi. Picchiarono e rapinarono un inquilino, l’episodio risale al gennaio del 2021. I due avevano stipulato un contratto di locazione con un uomo di Capaccio, in seguito non si sarebbero trovati in accordo sul versamento del canone. E così, i due sarebbero entrati nell’abitazione e avrebbero pestato l’inquilino esortandolo a rilasciare subito l’alloggio. Avrebbero anche portato via soldi ed effetti personali dell’uomo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here