Esodo Estivo, traffico senza particolari disagi nel 2° week end di Agosto sulla A3 SA/RC

0
16

{vimeo}103123847{/vimeo}
Nel secondo week end di agosto si è confermato il bollino rosso previsto dall’Anas, con traffico ad alta densità su tutta la rete stradale e autostradale in gestione, ma senza particolari disagi o criticità. Il bilancio è stato positivo per chi ha viaggiato da venerdì 8 agosto a domenica 10 agosto, con tempi di percorrenza accettabili e al massimo qualche rallentamento. Da venerdì a domenica, la circolazione è stata caratterizzata da spostamenti di breve e lunga percorrenza, per le ultime grandi partenze di ferragosto. Nella giornata di ieri, alle ore 17, sulla rete Anas l’arteria a maggior volume di circolazione è stata l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, con circa 70 mila transiti (oltre 43 mila in direzione sud). Nell’intero week end sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, da venerdì alle ore 17 di domenica, si sono registrati 270 mila transiti (circa 185 mila in direzione sud) e la circolazione in direzione sud è stata sempre intensa, soprattutto nella giornata di sabato 9 agosto, per i forti flussi veicolari diretti verso le località turistiche del Cilento e del Golfo di Policastro in Campania, sulla dorsale tirrenica e jonica di Basilicata e Calabria e in Sicilia. I disagi al traffico si sono ridotti notevolmente grazie ai 341 km di nuova autostrada e alla presenza di un solo cantiere inamovibile, di circa 4 km, tra Lauria e Laino Borgo, ai confini tra Basilicata e Calabria, che comporta la circolazione a senso unico di marcia. Rispetto agli anni passati i cantieri inamovibili con conseguenze sulla viabilità sono passati dai 94 km del 2011 ai circa 4 km del 2014. Per la sola autostrada A3 l’Anas impiega 300 addetti, 85 mezzi operativi, 48 pannelli a messaggio variabile e nuovi sistemi di controllo della velocità, come il “Vergilius” attivo su 52 km da Salerno a Sicignano. Per l’intero periodo dell’esodo estivo sono attivi 9 nuclei di pronto intervento dislocati tra le aree di Salerno, Cosenza e Reggio Calabria. Anche questa mattina, come previsto dal calendario dei giorni critici, i flussi di circolazione sono stati intensi, sia per le ultime partenze in vista del lungo week end di ferragosto, sia per la ripresa della circolazione dei mezzi pesanti. In particolare sulla A3 SA/RC, a causa di un mezzo pesante ribaltato, si sono registrati rallentamenti, in entrambe le direzioni di marcia, proprio tra gli svincoli di Laino Borgo e Lauria Sud. Il traffico in direzione nord è stato deviato temporaneamente allo svincolo di Laino Borgo in direzione nord con rientro a Lauria Sud. I rallentamenti tra Laino Borgo e Lauria Sud sono proseguiti fino a tarda mattinata. Il mezzo pesante è stato rimosso verso le 11, e si sono concluse le operazioni di pulizia del piano viabile sulla corsia nord, dove era stata attivata questa mattina l’uscita obbligatoria allo svincolo di Laino Borgo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here