Elezioni amministrative, al voto anche i Comuni del Bussento, Cilento e Alburni

0
104

È ufficialmente partita la campagna elettorale nei comuni che, il prossimo 8 e 9 giugno, saranno chiamati ad eleggere i componenti del nuovo consiglio comunale e dovranno dunque scegliere a chi assegnare la fascia tricolore. 47 i comuni al voto nel salernitano e, tra questi, anche 5 comuni del Bussento. Si torna al voto nei di Casaletto Spartano, Caselle in Pittari, Morigerati, Torraca e Torre Orsaia.

A Casaletto Spartano sono 2 le liste in campo. La sindaca uscente, Concetta Amato, si ripropone per la guida del paese e dovrà vedersela con il candidato Giacomo Scannelli e la lista a suo supporto. Unico avversario per il sindaco uscente di Caselle in Pittari Gianpiero Nuzzo, sarà invece il quorum. Una sola lista in campo per il piccolo centro del Golfo di Policastro con alla guida il sindaco uscente Nuzzo. Campagna elettorale dunque in discesa per la sua lista così come sembra definita anche l’assegnazione della fascia tricolore a Ottati dove, quorum permettendo, Elio Guadagna continuerà a ricoprire l’incarico di Sindaco, e a Cuccaro Vetere, dove, l’On. Simone Valiante non ha rivali se non la partecipazione alle elezioni dei cittadini e quindi il raggiungimento dei quorum fissato al 40%. 2 invece le liste in campo a Morigerati, dove si ritrova, come candidato sindaco, il nome di Cono D’Elia che ha già ricoperto negli anni passati l’incarico di primo cittadino. A contendergli la fascia tricolore sarà Guido Florenzano. A Torraca l’uscente Francesco Bianco, torna a candidarsi per puntare al terzo mandato da primo cittadino. Dovrà però vedersela, in questa tornata elettorale con un altro nome che, già in passato, ha ricoperto la carica di primo cittadino. Daniele Filizola, infatti, si presenta con una sua lista a supporto per questa campagna elettorale e quindi punta a ricoprire nuovamente l’incarico di sindaco del piccolo centro del Bussento.

2 liste in campo anche a Campora. Il centro Cilentano, infatti, sarà chiamato a scegliere tra due nomi come possibili sindaci. Stesso cognome, ossia Feola ma, da un lato ci sarà Marcello Feola e dall’altro Giovanni Feola. Nota simpatica la si può scoprire per il numero di liste tra il comune più piccolo chiamato al voto nell’area a sud della provincia di Salerno ed il comune più grande della stessa area. Valle dell’Angelo con i suoi 217 abitanti, si presenta al voto con 3 candidati sindaco così come 3 sono i candidati sindaco del comune di Capaccio Paestum che conta 22.835 abitanti ossia 22 mila e 600 abitanti in più. Chiaramente molto più complicata la corsa alla carica di consiglieri comunali tra i due comuni. Nel dettaglio a Valle dell’Angelo a candidarsi alla carica di sindaco oltre all’uscente Salvatore Iannuzzi, ci sono i nomi di Claudia Desideri e Jacopo Altomira. A Capaccio Paestum oltre alla nota ricandidatura dell’uscente Franco Alfieri, scendono in campo per la fascia tricolore anche Emanuele Sica e Carmine Caramante

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here