Editoriale Peluso. “Quando la democrazia costa troppo diviene affare”

0
14

{vimeo}490123072{/vimeo}

Nel suo editoriale di oggi Lorenzo Peluso affronta il tema dei costi della politica ovvero quelli dei palazzi romani. Mette a confronto i costi dei singoli parlamentari con quelli di un amministratore locale. Sindaci e consiglieri comunali svolgono un ruolo importantissimo e costante, ogni giorno, trascurando spesso la professione e la famiglia eppure percepiscono emolumenti irrisori se paragonati a quelli di senatori e deputati. La democrazia quando costa troppo – afferma Peluso – diviene affare. Parlarne non è populismo nè miopia sociale, è semplicemente necessario per mettere in equilibrio il sistema Paese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here