Eboli, giocando cade giù da un balcone: bimbo di 4 anni in condizioni gravi

0
157

Tragedia a Eboli nel pomeriggio di sabato dove la comunità di Santa Cecilia è sconvolta per quanto accaduto ad un bimbo di origini marocchine che, al momento, versa in gravi condizioni presso l’Ospedale Santobono di Napoli dove è attualmente ricoverato. Il bimbo, di appena quattro anni, secondo quanto emerge, pare che, nel pomeriggio di sabato scorso, intorno alle ore 13,00, sia caduto giù dal balcone di casa compiendo un volo di circa 8 metri e ferendosi gravemente alla testa.

Il piccolo, le cui condizioni sono apparse immediatamente molto gravi ai soccorritori, è stato trasportato d’urgenza presso il reparto di rianimazione dell”Opsedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia da dove è poi stato ulteriormente trasferito presso il presidio ospedaliero Santobono di Napoli dove è tutt’ora ricoverato in prognosi riservata. Secondo quanto emerso a seguito indagini eseguite dai carabinieri della Compagnia di Eboli, anche all’interno dell’abitazione dove il bambino viveva insieme ai genitori ed ai fratelli, pare che il piccolo stava giocando sul balcone di casa insieme ai fratelli quando, all’improvviso, il secchio con cui si stavano divertendo è stato lanciato in alto e il bimbo, per prenderlo, sarebbe poi caduto nel vuoto.

Un volo di 8 metri prima di impattare violentemente con la testa sul suolo. Trasportato presso l’ospedale di Battipaglia, al piccolo sono state riscontrate anche diverse fratture al torace. Necessario però un intervento immediato per rimuovere l’ematoma alla testa. Per questo motivo, il piccolo di 4 anni è stato trasportato presso l’ospedale napoletano in eliambulanza, dove è stato sottoposto ad un delicatissimo intervento chirurgico. Al momento le sue condizioni restano ancora gravi e i medici non sciolgono la prognosi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here