Eboli, arresti domiciliari per un 66enne per atti persecutori nei confronti della ex

0
58

Ad Eboli, i Carabinieri della locale Stazione hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Salerno, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di  un 66enne per atti persecutori nei confronti dell’ex compagna. Secondo l’ipotesi accusatoria l’uomo, già sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa, ha violato le prescrizioni del Tribunale di Salerno continuando ad assumere atteggiamenti persecutori nei confronti della donna, appostandosi sotto la sua abitazione e seguendola sul posto di lavoro e rivolgendosi a lei con termini offensivi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here