Direttivo PNCVDA, verso la definizione del consiglio direttivo. in arrivo nomine ministeriali

0
53

Pare che si va verso la conferma, a grosse linee, di quanto stabilito lo scorso novembre in riferimento ai componenti del Direttivo della Comunità del Parco Nazionale Cilento Vallo di Diano e Alburni. Manca ancora l’ufficialità ma, secondo quanto emerge, pare che i nomi che dovranno completare il direttivo siano ormai stati scelti dal Ministero dell’Ambiente e dalle Associazioni e, per gran parte, sono gli stessi che, già lo scorso novembre, erano stati individuati.

Secondo quanto emerge pare che, tra i 4 componenti del consiglio direttivo di nomina ministeriale e delle associazioni inizialmente scelti, ossia Luisa Maiuri, consigliere comunale di minoranza al Comune di Castellabate, Elena Anna Gerardo sindaco del Comne di Alfano. Per ciò che riguarda gli enti e le associazioni, Maria Centrangolo avvocato cassazionista e Maria Teresa Imparato, presidente di Legambiente Campania, ad essere stata esclusa sarebbe Maria Cetrangolo a cui dovrebbe subentrare Costabile Spinelli ex sindaco di Calstellabate.

Sono questi i nomi che emergono e che sarebbero pare oramai definiti per completare la composizione del Direttivo della Comunità del Parco Nazionale Cilento Vallo di Diano e Alburni. Nomi che, comunque, nonostante le polemiche delle ultime settimane, non rispetterebbero le quote rosa non raggiungendo il 50% dei componenti di sesso femminile. Una situazione che, in ogni caso non sarebbe nuova e che, dunque, non è ipotizzabile possa essere questo il motivo per cui, le nomine e dunque il completamento della composizione del Direttivo della Comunità del Parco, possa ancora slittare.

I 4 nomi che sembrano ormai certi dunque, andranno ad aggiungersi ai componenti indicati dai sindaci e dai presidenti delle comunità montane che ricadono nell’area protetta ed eletti lo scorso novembre ossia:  Domnico D’Amato sindaco di Petina, Rosario Carione, sindaco di Trentinara, Carmelo Stanziola consigliere provinciale e consigliere comunale di opposizione a Centola Palinuro e Francesco Bellomo di Atena Lucana già consigliere comunale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here