Criticità sul ponte Massavetere della SS19ter, incontro in prefettura

0
157

Si è tenuto in Prefettura l’incontro sulle criticità riscontrate sul ponte Massavetere della SS19ter. Alla riunione hanno partecipato, oltre al Sindaco di Caggiano che aveva sollecitato la riunione, anche i rappresentati provinciali di Polizia Stradale, Carabinieri, Questura, Vigili del Fuoco e Anas.

A fine aprile ANAS aveva ripristinato la circolazione la circolazione lungo il ponte Massavetere sul quale è attivo il senso unico alternato, così come sul ponte Ficarola che era stato riaperto al transito già dallo scorso mese di febbraio. Considerato che le attività sul ponte Calibri partiranno solo dopo l’ultimazione dei lavori principali sugli altri due ponti l’intera tratta stradale, fino alla ultimazione complessiva dei lavori, è quindi del tutto percorribile esclusi però i veicoli con massa superiore alle 3,5 tonnellate. Il sindaco di Caggiano aveva segnalato diversi mezzi pesanti che continuano a violare la restrizione mettendo a rischio la loro incolumità, quella degli altri utenti della strada oltre alla stabilità del ponte. Aveva quindi presentato una richiesta al Prefetto di Salerno perché fosse convocato un tavolo di confronto. E la riunione c’è stata nei giorni scorsi.

“Grazie alla sensibilità del Prefetto Francesco Esposito e del suo vicario Silvana D’Agostino sono state accolte le richieste presentate dal Comune di Caggiano per superare e ridurre i disagi e criticità sulla Ss19ter, oggetto di importanti lavori di messa in sicurezza – spiegano proprio dal Comune di Caggiano – A breve sarà emessa ordinanza specifica prefettizia sulle limitazioni ed eventuali deroghe sui limiti di portata degli autoveicoli sui ponti Massavetere e Calabri molto più incisiva con il concomitante aumento dei controlli da parte delle Forze dell’ordine. Si valuterà inoltre l’istallazione di telecamere di videosorveglianza per garantire l’apertura e transitabilità dei ponti in sicurezza. La Prefettura di Salerno, in collaborazione con il Comune, monitorerà il prosieguo dei lavori con l’obiettivo anche di velocizzarne l’esecuzione”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here