Corleto Monforte, 27 – 30 giugno Festa del Caciocavallo Podolico e della Transumanza

0
20

{vimeo}343640421{/vimeo}

A Corleto Monforte si punta alla promozione del territorio e delle sue numerose bellezze, attraverso la valorizzazione di uno dei prodotti tipici della tradizione contadina locale. Dal 27 al 30 giugno prossimo Corleto Monforte sarà il punto di snodo da cui si partirà per conoscere e apprezzare le meraviglie custodite dai Monti Alburni e, ancor più, per degustare il sapore unico del Caciocavallo Podolico grazie all’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Sicilia.

Il 27 giugno prossimo, alle ore 10,00 si darà il via ufficiale alla Festa del Caciocavallo Podolico e della Transumanza presso il piazzale antistante il comune di Corelto Monforte che, in 4 giorni, consentirà di conoscere e carpire i segreti della transumanza come metodo di allevamento capace di migliorare la biodiversità del pascolo e contemporaneamente proteggere e conservare la natura in spazi non antropizzati, ossia non alterati dalla mano dell’uomo. Tra la meraviglia della natura, Corleto Monforte si attiva per regalare 4 giorni indimenticabili e gustosi con i prodotti tipici della tradizione locale di cui il re indiscusso è il caciocavallo podolico.

L’ottimo cibo sarà solo uno dei fattori determinanti per rendere speciale la visita a Corleto. Infatti gli organizzatori, in uno spirito di collaborazione e di unità, hanno anche voluto coinvolgere gli altri comuni del territorio degli Alburni, inserendo, nel ricco programma della 4 giorni anche escursioni nei luoghi culturali chi insistono nel comuni limitrofi. Il sindaco Antonio Sicilia e la sua amministrazione comunale, quindi, punta attraverso la festa del Caciocavallo Podolico e della Transumanza a valorizzare un’area incontaminata e dalle tantissime opportunità di crescita e sviluppo

Anna Maria CAVA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here